Naturopatia

“Nella natura tutto il mondo è una farmacia che non possiede neppure un tetto”
Paracelso

La curiosità di una bambina con gli occhi “spalancati” sul mondo, l’attrazione per la natura e le preziose informazioni in essa racchiuse, mi hanno indotto fin da piccola a “ricercare” l’erba magica che ero sicura avrebbe reso immortali le mie due adorate nonnine. Non feci in tempo, ma ciò non mi distolse dal continuare a ricercare il contatto con la natura e la costante attenzione verso il mondo orientale mi portò negli anni ’80 ad approfondire la conoscenza delle Terapie naturali, da sempre da me percepite come eccellenti alleate per “Star-Bene”.

Lo studio della civiltà orientale e di alcune discipline ad essa legate – yoga, meditazione, qi gong – mi hanno fatto presto comprendere l’importanza di osservare l’uomo dal punto di vista olistico, ovvero nella sua totalità.

Come sostiene il Dalai Lama:

“Oggi la medicina fa grandi progressi.
Ma tanto nella prevenzione come nella cura continua a svolgere un ruolo cruciale l’atteggiamento mentale.
È un dato di fatto.
Il corpo e lo spirito sono strettamente connessi e si influenzano reciprocamente”.

Dopo aver provato su di me gli effetti benefici dello yoga, della meditazione, del qi gong, ho intrapreso gli studi della MTC – Medicina Tradizionale Cinese – prima e della Naturopatia poi.

Oggi sono felice delle scelte e delle esperienze fatte grazie alle quali posso dire a voce alta di essere in perfetta forma. Sono altresì contenta di aver umilmente accolto in tanti anni le numerose richieste delle persone che si sono rivolte e si rivolgono a me e “indicare” loro la strada per imparare ad “ascoltare” il proprio corpo e rispondere alle richieste di aiuto che esso ci invia quotidianamente per meglio affrontare il viaggio in questa dimensione terrena da noi tutti scelta. Un viaggio attraverso la Felicità.

Fiori di bach, Fiori australiani, fitoterapia, tecniche di purificazione, e tanto altro; ad ognuno un consiglio personalizzato ma soprattutto una precisa indicazione per tutte le persone che desiderano intraprendere un percorso con me. A queste persone dico che vi è un primo importante passo da fare. Quando un po’ preoccupate mi chiedono quale sia questo passo, rispondo:

Impara a fermarti, Impara ad ascoltarti!

Questo il punto di inizio per poi lavorare sodo per:
Risvegliare la consapevolezza di ognuno, Richiamando l’attenzione sul disturbo
Considerarlo come risultato di più fattori, Provenienti dall’interconnessione tra
Corpo, Spirito, Mente, Energia, Emozioni.

Star bene passa attraverso un percorso di Consapevolezza.

Vuoi imparare a fermarti, ad ascoltarti e a dialogare con il tuo corpo per meglio accogliere le sue richieste di aiuto?

Puoi richiedere maggiori informazioni a Donata Di Maio compilando il modulo seguente.

7 + 9 =

Share This